Prodotti consigliati

Viaggio in pianoforte
Viaggio in pianoforte
Il mio mondo fantastico
Il mio mondo fantastico

Le 100 musiche più belle

A determinare il successo o l’insuccesso di un brano musicale è un complesso insieme di fattori: ad esempio nella classifica delle 100 canzoni più belle rientrano brani che si distinguono non solo per la musica, ma anche per le parole, ovvero i testi, e per le capacità di interpretazione dei loro performer.

Non è un caso infatti, che in cima alle classifiche delle canzoni più belle stilate da fonti autorevoli come il magazine Rolling Stone troviamo artisti di indiscutibile carisma: Bob Dylan, i Rolling Stones, i Beatles, Aretha Franklin, Jimi Hendrix, Marvin Gaye, i Nirvana, Chuck Berry e Bruce Springsteen, tanto per citare i primi e i più famosi tra i classificati.

Quando però parliamo delle musiche più belle, le candidature arrivano da più lontano nel tempo e nello spazio: se pensiamo alla musica per pianoforte, sicuramente ai primi posti tra le melodie più incantevoli troviamo brani di musica classica, jazz strumentale e brani per pianoforte scritti espressamente per divenire la colonna sonora di alcune pellicole che hanno fatto la storia del cinema. Vediamo insieme le 100 musiche più belle nella storia delle sette note.

Le 100 musiche più belle: dalla classica al cinema

Ci sono musiche capaci di stregarci, incantarci, rapire il nostro cuore e i nostri sensi e trasportarci in atmosfere di sogno. Gioia, malinconia, speranza, paura, trepidazione, dolcezza, frenesia: la musica è uno strumento evocativo potentissimo, lo sanno bene i tanti registi che negli oltre 100 anni di storia del cinema hanno saputo sfruttare al meglio il potenziale delle sette note andando a creare colonne sonore capaci di sostenere il ritmo della narrazione e aggiungere dimensioni di senso e profondità ai loro capolavori.

Fra le 100 musiche più belle, vogliamo dunque trovare spazio anche per le colonne sonore che ci hanno fatto sognare al cinema: pensiamo innanzitutto a musical o film che parlano di musica come La Leggenda Del Pianista Sull’oceano, Il meraviglioso mondo di Amélie, Moulin Rouge, Hair, Cabaret… Da più parti riconosciuta come una delle più belle musiche della storia, la colonna sonora di Mission è valsa una nomination all’Oscar al suo autore Ennio Morricone grandissimo compositore e pianista contemporaneo.

Tra le più belle colonne sonore per pianoforte un posto speciale meritano anche le canzoni dei film Disney, sempre ricchi di suggestioni musicali indimenticabili che hanno fatto da commento a grandi classici come Il Re Leone e La Sirenetta, passando per Toy Story, A Bug’s Life, Monsters&Co. e gli altri capolavori noti in collaborazione con la Pixar.

Per quanto riguarda invece i più bei brani di musica classica per pianoforte, sicuramente ai primi posti i compositori più famosi: le sonate di Mozart, i notturni di Chopin, le sinfonie e le invenzioni di Bach, le rapsodie ungheresi di Liszt, i Chiari di Luna di Debussy, le opere di Tchaikovsky (su tutte Il Lago dei Cigni e Lo Schiaccianoci), i Boleri di Ravel, gli Intermezzi e l’Ave Maria di Schubert, i preludi e i concerti di Rachmaninov, tanto per citare alcune delle 100 musiche più belle mai scritte per pianoforte.

Le 100 musiche più belle nelle esecuzioni per pianoforte di Paolo Zanarella

Il pianista fuori posto Paolo Zanarella esegue cover per pianoforte delle 100 canzoni più belle nella storia della musica italiana e internazionale conducendoci verso universi armoniosi animati da sonorità incantevoli. Ogni esecuzione è una nuova interpretazione che porta con sè emozioni magiche irripetibili. Lasciatevi travolgere dalla magia del pianista che porta la musica al cuore delle cose.

Non solo musica classica, musica romantica e musica d’atmosfera: anche i più grandi successi di ieri e di oggi, incluse le colonne sonore del cinema e le hit del momento, tornano a vivere grazie all’estro del pianista fuori posto che gira l’Italia con il suo pianoforte a mezza coda.

E la sua musica viaggia sempre con voi grazie ai CD, da oggi in vendita anche sul nuovo sito.