Prodotti consigliati

Viaggio in pianoforte
Viaggio in pianoforte
Il mio mondo fantastico
Il mio mondo fantastico

Musica Romantica

Per creare la giusta atmosfera, in certi momenti la musica romantica è indispensabile quanto la giusta concentrazione di ossigeno nell’aria.
Oggi vi sono innumerevoli studi medico-scientifici che dimostrano i benefici della musica sul nostro organismo: la musica rilassante ha effetti positivi sul battito cardiaco, sulla respirazione, sulla pressione sanguigna e sul livello di stress e endorfine.

Ma crediamo che non servano prove scientifiche per convincervi che le canzoni d’amore inducano uno stato di rilassamento e predispongano in modo positivo verso le emozioni. E se non siete convinti vi invitiamo a farvi travolgere dalle note romantiche delle sue esecuzioni, come L’Amour, l’inno universale dell’amore, o Il Primo Bacio.

Musica romantica: balsamo per il cuore

Già gli antichi erano consapevoli degli effetti della musica sull’umore e sul morale dell’uomo, tanto che Aristotele attribuiva alla musica e al canto la capacità di risvegliare odio e amore, così come in generale tutte le virtù, i vizi, gli affetti e le passioni.

Anche Cicerone e Platone concordavano con il fatto che nulla più della musica avesse la capacità di commuovere l’animo tenero e sensibile, calmando e consolando i cuori. E lo sanno bene tutti coloro che “Sono al buio e penso a te, chiudo gli occhi e penso a te, io non dormo e penso a te…”.

Fortuna che c’è la musica, a sostenerci e consolarci quando qualcuno ci spezza il cuore, e a trasportarci in un mondo d’incanto quando la persona che amiamo è con noi, e questa stanza non ha più pareti ma alberi, alberi infiniti …

La musica romantica di Paolo Zanarella

Tecnicamente quando si parla di musica romantica si fa riferimento alla musica dell’Ottocento, quella di Chopin per intenderci, ma anche di Verdi, Bellini e Donizetti.

Qui però, quando parliamo di musica romantica facciamo riferimento alla musica d’amore: che non si sentano frodati quanti cercavano informazioni sul movimento estetico che perseguiva la libertà formale per esprimere appieno sentimenti e sensazioni, in reazione alle rigide regole formali del neoclassicismo.

Anche perché, cosa c’è di più formalmente libero e romantico di un pianista fuori posto come Paolo Zanarella?  Il musicista e compositore padovano che porta la sua musica nelle strade ha fatto della sua vita un inno alla libertà, alla musica e all’amore.

Lasciatevi trasportare delle note melodiose de L’Amour e delle altre canzoni d’amore per pianoforte che da oggi trovate sul nuovo sito di Paolo Zanarella: qui potete contattare il maestro per concordare esibizioni o semplicemente ascoltare buona musica e acquistare i suoi cd di canzoni d’amore.

Musica italiana o internazionale, musica nuova o classici, la bella musica non stanca mai. E fa innamorare ogni volta come la prima volta.